Browsing Tag:

Senza glutine

Istantanee di viaggio/ Primi piatti

Pasta al forno ai sapori d’inverno (e un ricordo d’estate)

La pasta al forno con besciamella, radicchio e speck è una vecchia ricetta sempreverde che ogni tanto ricompare nella cucina del Girasole. Negli anni si è trasformata prima senza lattosio, poi senza glutine…ma con qualche accorgimento sono riuscita a mantenere inalterata la sua bontà.

Gli ingredienti, uniti in un ricco ripieno, riscaldano lo stomaco e rendono più tollerabile la permanenza tra le pareti di casa e i pochi spostamenti.

Il sapore dello speck ci ricorda tra le altre cose una bella giornata a Molveno nell’agosto scorso, trascorsa tra passeggiate nella natura ai bordi del bellissimo lago e souvenir gastronomici del Trentino come la polenta di Storo, le  patate di montagna, la carne salada e questo ottimo speck. Speriamo di ritornare presto nel delizioso paesino, di cui vi lascio alcune istantanee. Continue Reading…

Ispirazioni/ Piatti unici/ Primi piatti

Piatti di fine d’anno – Tortino di riso nero con ratatouille di verdure colorate

L’ultimo piatto di fine 2020 è un risotto particolare, direi vestito a festa: si tratta di un tortino di riso nero con ratatouille di verdure colorate.

Abbiamo utilizzato il riso Nero Beppino della Società Agricola Melotti di Isola della Scala, che ha anche un ottimo ristorante, paradiso per gli amanti del risotto e completamente senza glutine!

http://www.melotti.it

Ci rivediamo nell’anno nuovo, senza fare mai troppo affidamento su quello che riserverà il futuro, ma con un atteggiamento di resiliente attesa.

Continue Reading…

Secondi piatti di pesce

Piatti di fine d’anno – Orata al forno con patate e pecorino di Pienza

Il secondo tra i piatti di fine d’anno che vi presento è l’orata al forno con patate e pecorino di Pienza.

Per il Natale appena trascorso, abbiamo preferito evitare la ressa dei negozi, ordinando i regali online. Non è un’abitudine che ci appartiene e appena si potrà speriamo di tornare a comprare in un posto “vero”, ma nel caso del pecorino di Pienza il commercio a distanza ci ha aiutato, visto che non avremmo potuto raggiungere la Toscana in ogni caso. Ne abbiamo approfittato per regalare (e regalarci) vari tipi di pecorino del caseificio Cugusi di Montepulciano, da quello fresco al Gran Riserva, che posso gustare senza problemi perché è molto stagionato. Qui, il link

http://www.caseificiocugusi.it

Proprio il Gran Riserva ha dato un sapore unico alla nostra orata, insieme alle patate di montagna comprate durante una gita in Trentino questa estate.

Continue Reading…

Primi piatti

Piatti di fine d’anno – Pappardelle al ragù di coniglio e champignon

Stiamo per salutare quest’anno che volge al termine con il suo carico di dolore e domande. Qualcuno accompagnerà alla porta il 2020 con un semplice cenno di diniego, qualcun altro si assicurerà di cambiare la serratura perché non possa tornare, in moltissimi vorremo dimenticarlo il più in fretta possibile.

In questi giorni in cui ho la fortuna e il tempo per cucinare, riordinare, riflettere, stare con la famiglia, pubblicherò qualche ricetta rimasta in archivio.

Apro la serie con un primo d’effetto, le pappardelle al ragù di coniglio e champignon, ottimo sulle tavole di  Capodanno.

Continue Reading…

Ispirazioni/ Secondi piatti di pesce

Leggero come un sospiro – Filetti di sgombro fresco su morbido di patate all’arancia

Mancano poco più di due settimane ad uno strano Natale, lontanissimo da come lo abbiamo sempre immaginato. Con un misto di gratitudine e amarezza per ciò che questo anno ha dato e tolto, nella cucina del Girasole si continua a cucinare – forse meno del solito, ma con cibi che possano riscaldare questa atmosfera sospesa di confusione. I filetti di sgombro fresco su morbido di patate all’arancia sono leggeri come un sospiro di chi attende di guardare di nuovo al domani, ma non sa, e intanto si interroga e cerca di mettere al riparo quello che sente.

Continue Reading…

Dulcis in fundo

Tiramisù con crema di mela e ricotta, per tenerci strette le cose che abbiamo

Appartengo alla categoria di coloro che non mangiano a quattro palmenti nei buffet e che tutti guardano straniti quando si cerca di spiegare cosa sono le intolleranze.

C’è chi fa mille domande come se avesse davanti un marziano e confonde il lattosio con le uova (“Ma allora anche la frittata ti dà problemi?”) oppure chi si addolora per la mia vita tristissima e in fondo al cuore è felice di averla scampata (“Poverina, non so come fai a vivere senza formaggio e senza pizza. Io probabilmente sarei già impazzito”), infine – i miei preferiti – chi azzarda teorie strampalate e si perde per strada (“Sei celiaca per scelta? Anche il mio vicino di casa, sai, è vegano”).

Ci sono momenti in cui mi diverto a sentire questi sproloqui, altri in cui l’insistenza e il finto compatimento mi infastidiscono davvero, perché so quanto ho sofferto e quanti sacrifici ho dovuto fare per abituarmi, da grande, ad una serie di cambiamenti radicali nella mia alimentazione. A volte, semplicemente, sto zitta e dico che non ho fame.

In cucina servono soprattutto fantasia e voglia di sperimentare. Potrei obiettare che molti non-intolleranti non cucinano affatto, mangiano malissimo e arraffano al supermercato tutte le confezioni di cibo pronto che trovano – ne conosco diversi – , ma non porterebbe a niente.

Ho trovato un equilibrio e penso che in futuro non solleverò più la mia questione personale. Cucinerò piatti rivisti e corretti per me, orgogliosa del bene che mi faccio, e se capiterà, per chi avrà voglia di guardare un po’ più lontano.

In questo autunno sospeso e incerto in cui si procede a piccolissimi passi e spesso si ha l’impressione di camminare in tondo, nella cucina del Girasole serviva un dolce,  ed ecco il tiramisù crema di mela e ricotta. Anche se le cose non sono più come prima, possiamo essere grati di quello che è rimasto e tenerlo più stretto, proprio vicino al cuore. La ricetta è tratta dalla rivista distribuita dai supermercati Naturasì, ed è buonissima! 

Continue Reading…

Ispirazioni/ Primi piatti

Ancora un po’ d’estate – Risotto alle fragole con grana di capra

L’estate regala i suoi ultimi giorni di sole e libertà e voglio salutarla con il rosso di queste belle fragole, prima di tuffarmi negli impegni scolastici e in un nuovo anno pieno di incognite.

E allora, che risotto alle fragole sia! Il grana di capra impreziosisce il piatto e regala al risotto un contrasto interessante tra la dolcezza dei frutti e il gusto sapido del formaggio.

In un post di qualche tempo fa (gnocchi alla romana in rosa) vi avevo parlato dell’allevamento di capre nel paesino di Quingentole e del signor Ghizzoni che crea prodotti meravigliosi, qui sotto vi riporto l’articolo, così potete sognare…Naturalmente se non si ha a disposizione il grana di capra si può optare per un ottimo pecorino toscano o su un altro formaggio ben stagionato

https://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2014/02/07/news/l-idraulico-che-alleva-le-capre-1.8625937?refresh_ce

Continue Reading…

Secondi piatti di carne

Involtini di tacchino con zucchine e pomodori secchi…e cinque anni di blog

Eh già, sono passati cinque anni da quando il Girasole è approdato nel mondo dei blog.

Rispetto ad allora, mi sembra tutto molto più vorticoso e anche se questo spazio è cresciuto – sono migliorate tantissimo le foto grazie a Luca che si è messo a “studiare” e ha comprato alcuni obiettivi più adatti, la grafica ha un aspetto che mi è congeniale, io ho aggiunto un altro problema alimentare – mancano del tutto i commenti e gli scambi con le altre foodbloggers.

Sono tornata diverse volte sull’argomento e non ho risposte. Forse tutto ciò è colpa mia, che vado lenta in un mondo velocissimo e mi adatto alle nuove tecnologie con il contagocce, forse i blog sono troppi e non resta tempo per farci un salto e lasciare un sorriso.

ll Girasole però è un fiore tenace e continua con le sue chiacchiere e i suoi post!

Oggi in tavola ho servito gli involtini di tacchino con zucchine e pomodori secchi…et voilà le foto e nel post la ricetta

Continue Reading…

Contorni e dintorni

Verdure, verdure, verdure – Teglia di zucchine, patate e carote


Nella cucina del Girasole non mancano mai le verdure. Ne mangiamo in quantità e cerco sempre nuovi modi di prepararle. 

La teglia di zucchine, patate e carote richiede un po’ di lavoro per mondare gli ortaggi, ma è semplice da realizzare e porta in tavola un contorno solitamente molto apprezzato dai commensali.

Il tocco personale è nella mia santoreggia coltivata a km 0, che conferisce al piatto un sapore aromatico davvero piacevole.

Continue Reading…

Antipasti e sfiziosità/ Ispirazioni/ Istantanee di viaggio/ Secondi piatti di pesce

Un girasole in viaggio – Quattro passi in Val Maira

I mesi difficili appena trascorsi e l’incertezza del futuro ci hanno portato alla scelta di vacanze vicine a casa. Abbiamo amato una volta di più Matera e i paesi della Basilicata (cui dedicherò un post a parte), e ho accettato la proposta di Luca di trascorrere alcuni giorni in montagna, a metà tra la curiosità e la perplessità, dato che da sempre ho nel cuore il mare.

Che dire? La Val Maira è bellissima! Ho ancora negli occhi i prati pieni di fiori, le vette imponenti, le chiesette sparse nei piccoli borghi, con i loro affreschi a raccontare la storia di luoghi un tempo crocevia di commerci e pullulanti di vita.

Abbiamo soggiornato alla locanda “La Marmu” di Marmora (il loro sito è https://la-marmu.it/ ) e ci siamo trovati molto bene. La ricetta che posto oggi è ispirata ad un piatto assaggiato proprio là, il tortino di trota e patate, che può essere servito come antipasto o come secondo. 

Continue Reading…