Browsing Tag:

Baccalà

Ispirazioni/ Secondi piatti di pesce

Baccalà al naturale con maionese all’arancia

Nel blog ci sono ormai diversi piatti con il baccalà e va da sé che a Casa Girasole amiamo questo pesce.

L’ultima moda è una cottura al naturale con un condimento semplice di ottimo olio d’oliva, limone e pepe rosa, e il tocco delicato della maionese leggera all’arancia. Cosa dirvi? Veloce da cucinare, equilibrata nei sapori, buona per la salute…alla ricetta che leggerete non manca proprio nulla! 

Continue Reading…

Piatti unici/ Secondi piatti di pesce

Baccalà alla cappuccina “Girasole style”

Quando i pomeriggi di novembre scivolano presto nella notte e il tempo fuori si fa fresco, nella cucina del Girasole è arrivato il tempo in cui si può preparare il baccalà in tanti modi diversi.

Certo ho un ricordo di autunni e inverni molto più piovosi e freddi rispetto a quelli degli ultimi anni – qualche volta persino con la neve a sorprenderci e a rallentare il frastuono del mondo – ma non smetto di considerare questa la stagione adatta per un buon piatto caldo e confortante.

Continue Reading…

Secondi piatti di pesce

Baccalà alle olive con patate

Piatto piano di porcellana Seltmann
 

Non sto cucinando molto ultimamente, a causa di un’influenza bella pesante durata una settimana e dei suoi strascichi di tosse e raucedine che ancora mi accompagnano. Di conseguenza, i miei ritmi sono più lenti e la ricetta risale a qualche giorno fa. 
L’idea è venuta dal numero di Novembre di “Sale e Pepe”. Ad essere sincera, non riesco ad ispirarmi tanto al giornale perché la maggior parte delle ricette sono bandite agli intolleranti o richiederebbero un paziente riadattamento che non sempre ho tempo o voglia di mettere in pratica, ma qui…ecco un incontro fortunato! Il contrasto tra la croccantezza delle patate e la morbidezza del baccalà è davvero piacevole.
Con qualche aggiustamento, ecco il gran ritorno di sua Maestà il baccalà – e di chi lo ha preparato 😉 
Ingredienti per 2 persone
350 g di baccalà ammollato in precedenza
3 patate grandi
2 cucchiai di olive nere Riviera, con il nocciolo
2 cucchiai di olive verdi, snocciolate
1 cucchiaino di semi di finocchio
1 cucchiaino di timo in polvere
qualche foglia di prezzemolo
olio evo
sale, poco
Ammollate il baccalà in acqua fredda almeno tre giorni prima, cambiando l’acqua più volte al giorno.
Una volta pronto, tagliatelo a piccoli rettangoli, assicurandovi che non sia rimasto sale in eccesso, e togliete lische e pelle. Sbollentate le patate e tagliatele a fette spesse 3 mm, facendole poi friggere in padella fino a che non diventano croccanti. Levatele con una schiumarola e trasferitele in un’altra padella con il baccalà, le olive verdi tritate finemente, le olive nere con il nocciolo e le erbe. Non ci sarà bisogno di ungere la seconda padella perché le patate hanno già l’olio della frittura. Salate leggermente.
Proseguite la cottura a fiamma vivace per circa dieci minuti, girando spesso, e servite subito ben caldo il baccalà alle olive con patate.