Secondi piatti di pesce

Piatti di fine d’anno – Orata al forno con patate e pecorino di Pienza

Il secondo tra i piatti di fine d’anno che vi presento è l’orata al forno con patate e pecorino di Pienza.

Per il Natale appena trascorso, abbiamo preferito evitare la ressa dei negozi, ordinando i regali online. Non è un’abitudine che ci appartiene e appena si potrà speriamo di tornare a comprare in un posto “vero”, ma nel caso del pecorino di Pienza il commercio a distanza ci ha aiutato, visto che non avremmo potuto raggiungere la Toscana in ogni caso. Ne abbiamo approfittato per regalare (e regalarci) vari tipi di pecorino del caseificio Cugusi di Montepulciano, da quello fresco al Gran Riserva, che posso gustare senza problemi perché è molto stagionato. Qui, il link

http://www.caseificiocugusi.it

Proprio il Gran Riserva ha dato un sapore unico alla nostra orata, insieme alle patate di montagna comprate durante una gita in Trentino questa estate.

ORATA AL FORNO CON PATATE E PECORINO DI PIENZA (ricetta tratta da “La Cucina Italiana”, settembre 2015)

Ingredienti per 4 persone

1 orata intera da circa 600-700 g

450 g di patate

40 g di pecorino di Pienza Gran Riserva grattugiato

erbe aromatiche fresche o secche (a piacere timo limone, santoreggia, maggiorana, origano)

olio evo

sale

Pelate le patate, tagliatele a metà e immergetele in acqua fredda per una mezz’ora in modo da eliminare l’amido.

Scaldate dell’acqua in una casseruola e appena arriva a bollore cuocete le patate per circa quindici minuti, lasciandole leggermente al dente.

Appena le patate sono fredde, tagliatele a fette non troppo sottili e adagiatele sul fondo di una pirofila ricoperta di carta da forno.

Ungete le patate con un paio di cucchiai di buon olio extravergine di oliva.

Lavate e tritate le erbe aromatiche se sono fresche, altrimenti unitene un generoso pizzico alle patate.

Grattugiate il pecorino di Pienza Gran Riserva e spolverizzatelo sulle patate.

Mescolate con delicatezza per amalgamare i sapori, ricordando di aggiustare di sale.  

Eviscerate l’orata, adagiatela sopra le patate condite con le erbe e il pecorino, completate con un’altra spolverata di erbe aromatiche e un filo d’olio e infornate a 170° per circa quaranta minuti.

Servite subito l’orata ben calda nei piatti.

You Might Also Like

No Comments

Ciao!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: