Ispirazioni/ Primi piatti

Ancora un po’ d’estate – Risotto alle fragole con grana di capra

L’estate regala i suoi ultimi giorni di sole e libertà e voglio salutarla con il rosso di queste belle fragole, prima di tuffarmi negli impegni scolastici e in un nuovo anno pieno di incognite.

E allora, che risotto alle fragole sia! Il grana di capra impreziosisce il piatto e regala al risotto un contrasto interessante tra la dolcezza dei frutti e il gusto sapido del formaggio.

In un post di qualche tempo fa (gnocchi alla romana in rosa) vi avevo parlato dell’allevamento di capre nel paesino di Quingentole e del signor Ghizzoni che crea prodotti meravigliosi, qui sotto vi riporto l’articolo, così potete sognare…Naturalmente se non si ha a disposizione il grana di capra si può optare per un ottimo pecorino toscano o su un altro formaggio ben stagionato

https://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2014/02/07/news/l-idraulico-che-alleva-le-capre-1.8625937?refresh_ce

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

120 g di riso S. Andrea

una dozzina di fragole dolci e mature

un bicchiere di vino bianco secco

grana di capra

una piccola cipolla

brodo vegetale

olio evo

sale

Preparate il brodo vegetale con carota, sedano e cipolla.

Soffriggete la cipolla in poco olio, tostatevi il riso e bagnatelo con il brodo vegetale.

Lavate le fragole, eliminate il picciolo e passatele al minipimer, tenendone da parte un paio per la decorazione finale.

Poco per volta unite al riso il vino bianco e la purea di fragole. Aggiustate di sale.

Portate il riso a cottura e mantecate con un paio di cucchiai di grana di capra.

Completate il piatto con una fragola tagliata a spicchietti e scaglie di grana di capra.

Servite ben caldo…il risotto alle fragole e grana di capra è pronto per essere gustato.

You Might Also Like

No Comments

Ciao!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: