Ispirazioni/ Secondi piatti di pesce

Baccalà al naturale con maionese all’arancia

Nel blog ci sono ormai diversi piatti con il baccalà e va da sé che a Casa Girasole amiamo questo pesce.

L’ultima moda è una cottura al naturale con un condimento semplice di ottimo olio d’oliva, limone e pepe rosa, e il tocco delicato della maionese leggera all’arancia. Cosa dirvi? Veloce da cucinare, equilibrata nei sapori, buona per la salute…alla ricetta che leggerete non manca proprio nulla! 

BACCALÀ AL NATURALE CON MAIONESE ALL’ARANCIA

Ingredienti per 4 persone

Per il baccalà

un trancio di baccalà da 800 g circa

il succo di un limone grande

una manciata di pepe rosa

2 cucchiai di olio evo

alcune foglie di alloro

Per la maionese all’arancia (ispirata dal blog “Gnambox”)

un cucchiaio di senape

il succo e le scorze di un’arancia non trattata

100 ml di latte di soia

olio di semi di buona qualità

Prima di presentarvi la ricetta, vorrei iniziare con una precisazione a proposito del baccalà.

Potete scegliere di acquistare il baccalà già ammollato o sotto sale. Nel primo caso sarà sufficiente un ammollo di un giorno per eliminare gli eventuali residui di sale, immergendo il pesce in una grande terrina e cambiando l’acqua almeno tre volte. Nel secondo caso dovrete avere pazienza e calcolare tempi più lunghi – circa due-tre giorni, con tre cambi dell’acqua giornalieri.

Una volta che il baccalà sarà tornato morbido, fatelo bollire intero e con la pelle per 20 minuti in una casseruola capiente, aromatizzando l’acqua con alcune foglie di alloro.

Dopo la cottura sarà semplice eliminare la pelle e vi basterà ricavare dal trancio dei piccoli filetti che disporrete su un vassoio.

Preparate intanto l’emulsione per condire. Versate in un vasetto l’olio d’oliva, il succo del limone e i grani di pepe rosa tritati al mortaio. Chiudete ermeticamente e agitate il vasetto con energia per mescolare bene gli ingredienti. Versate l’emulsione sui filettini di baccalà.

Preparate anche la maionese all’arancia. Mettete nel minipimer la senape, il succo dell’arancia e le sue scorze (tagliate sottilissime con un rigalimoni) e il latte di soia. Frullate quindi gli ingredienti e aggiungete via via l’olio di semi a filo, continuando a frullare a impulsi. Servirà tanto olio quanto sarà necessario a ottenere una maionese liscia e consistente.

Componete infine il piatto con i filetti di baccalà, l’emulsione al pepe rosa e la maionese leggera all’arancia.

Servite tiepido o a temperatura ambiente.

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: