Ispirazioni/ Primi piatti

Spaghetti al Valcalepio

Accogliamo settembre con una primo piatto particolare, gli spaghetti al Valcalepio. Come forse vi ho già raccontato, non ho una vastissima biblioteca culinaria, ma trascrivo in un file le ricette che mi ispirano, le sperimento e se ci piacciono, dopo averle stampate, le custodisco in un quaderno a ganci.

Pesco qua e là dai blog, dalle riviste di cucina, e persino dai giornalini che si trovano in omaggio nei supermercati. Non posso resistere se si tratta di trovare nuovi spunti per la cucina del Girasole!

Ecco, la ricetta di oggi viene proprio dal giornalino di un discount, con le nostre immancabili modifiche…e un altro piatto è pronto per essere riposto nel quaderno a ganci.

Prima di passare alla ricetta e all’abbinamento con il vino scelto da Luca, vi lascio anche i link del pecorino di Pienza e dell’olio che abbiamo utilizzato per realizzarla.

http://www.caseificiocugusi.it

http://www.oliosalvagno.com

Vino consigliato: qui l’abbinamento si fa ovvio…Valcalepio Rosso DOC 2014 – Cantina Bergamasca. Un vino di buon corpo, che conferma la preponderanza della componente fruttata, con equilibrati sentori di vaniglia derivanti dall’affinamento in botte grande di legno.

SPAGHETTI AL VALCALEPIO

Ingredienti per 2 persone

160 g di spaghetti

2 bicchieri di vino rosso Valcalepio (o vino rosso robusto)

una piccola cipolla

100 ml di panna di soia

due cucchiai di olio evo (olio Frantoio Salvagno)

un cucchiaio di pecorino di Pienza grattugiato (per noi pecorino Cugusi Gran Riserva)

sale

Preparate un soffritto con la cipolla tritata e l’olio extravergine d’oliva.

Aggiungete al soffritto due bicchieri di vino Valcalepio e fate cuocere fino a che il sugo non si sarà ristretto.

Unite la panna di soia e poco sale.

Cuocete gli spaghetti in acqua bollente, scolateli al dente e versateli nella padella con il sugo di Valcalepio. Mescolate bene per amalgamare con equilibrio i sapori.

Completate con un cucchiaio di pecorino di Pienza grattugiato più qualche scaglia.

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: