Daily Archives:

29 Febbraio 2016

Antipasti e sfiziosità

Insalata russa in viola


















L’insalata russa è un ricordo di famiglia, in particolare della mia nonna paterna che non mancava mai di cucinarla nelle occasioni importanti. Io al tempo andavo pazza per la sua maionese fatta in casa e mangiavo per ultime le verdure.

Partendo da questo piatto lontano, ma ben presente nella memoria, ho pensato a una versione moderna e più colorata. Credo che mia nonna sarebbe contenta dell’eredità culinaria che mi ha lasciato e sorriderebbe se le parlassi della mia insalata russa in viola!
 
Ingredienti per 4 persone
Per la maionese fatta in casa
un uovo
un pizzico di sale
alcune gocce di succo di limone
250 g di olio
Per le verdure
 
due carote viola non troppo grandi
una carota arancione media
una manciata di piselli
una patata piccola
Mettete l’uovo intero, si raccomanda a temperatura ambiente, nel bicchiere del minipimer, aggiungete il sale e il limone e frullate per 30 secondi. Cominciate ad aggiungere l’olio a filo, sempre frullando brevemente dal basso verso l’alto, fino a che la salsa non si addenserà.
I libri di cucina dicono che se la maionese è pronta, un cucchiaio dovrebbe poter stare in piedi nel recipiente, io non ho provato ma tutto è andato bene ugualmente.
Lessate i piselli, le carote e la patata e tagliateli a dadini, tenendone da parte un po’ per la decorazione finale.
Ponete la maionese in una ciotola insieme alla verdure e lasciate riposare per almeno un’ora così che i sapori non risultino “staccati”.
Se vi piace, potete modellare l’insalata russa a forma di cupola su un piatto una volta pronta, e servirla con le verdure rimaste.