Daily Archives:

31 Gennaio 2016

Primi piatti

Gnocchi di patate marinari al profumo di zafferano

                                         Partecipo al contest di Nonna Paperina

Come vi ho anticipato, con mio grande orgoglio e stupore, la ricetta dei gnocchi di patate al sugo marinaro si è classificata tra le finaliste del concorso dedicato alle intolleranze alimentari. Guardate un po’ qui…
 
Ingredienti per 4 persone
500 g di patate per gnocchi
un uovo
150 g di farina
noce moscata
pane grattugiato q.b.
un kg di cozze
150 g di mazzancolle tropicali precotte
uno spicchio d’aglio
un cucchiaino di zafferano iraniano
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
un cucchiaio di vino bianco
sale qb

Cuocete le patate con la buccia in una casseruola con acqua bollente salata per circa 20 minuti. Preparate le cozze e le mazzancolle.  Con il dorso della lama di un coltello eliminate tutte le incrostazioni dalle cozze e staccate manualmente la barbetta che fuorisciva dalle valve. Sotto l’acqua fresca corrente e utilizzando una paglietta d’acciaio sfregate energicamente le cozze per togliere ogni impurità.  Mettete le cozze in una padella capiente e lasciatele aprire al vapore, scartando quelle rimaste chiuse. Sgusciate le mazzancolle togliendo il filo dell’intestino e il carapace. In una padella, fate andare l’olio extra vergine con l’aglio a pezzetti, avendo cura di levarlo non appena imbiondito. Versate mazzancolle e cozze nella padella, sfumando con un goccio di vino bianco e fate cuocere a fuoco molto dolce. Aggiungete da ultimo un generoso pizzico di zafferano, sempre lasciando insaporire il sugo marinaro. Tenete in caldo il sugo. Pelate le patate non appena fredde e passatele allo schiacciapatate. Aggiungete l’uovo, la noce moscata, il sale, la farina e un pizzico di pane grattugiato e mescolate il tutto. Formate un salame con l’impasto e da questo ricavate tanti cilindri più piccoli, poi tagliateli a tocchetti lunghi circa 3 cm. Rigate gli gnocchi con il rigagnocchi e adagiateli su un vassoio leggermente infarinato. Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata, scolateli con la schiumarola e metteteli in padella ad insaporire con il sugo marinaro per qualche minuto a fiamma bassissima. Impiattate gli gnocchi e decorateli con un filo di olio extravergine e qualche stimma di zafferano.