Subscribe & Follow

Primi piatti

Risotto con filetti di triglia, succo d’arancia e anice stellato

Il risotto con filetti di triglia, succo d’arancia e anice stellato ha sapori e colori caldi. Mi ero convinta che la primavera fosse alle porte e sulla tavola sono arrivati fragole e agretti, ma il ritorno di quest’aria frizzantina al mattino mi fa indugiare su qualche piatto ancora un po’ invernale.

Pensandoci bene, ammiro tanto i girasoli ma forse somiglio più a un fiore che sboccia durante la stagione fredda, visto che solo a giugno o luglio passo a indossare abiti più leggeri!

Divagazioni climatiche a parte, questo risotto è da provare: l’accostamento insolito del pesce e dell’arancia con l’anice stellato vi stupirà.

Continue Reading…

Secondi piatti di pesce

Pesce, patatine e nostalgia

Mi sono innamorata dell’Inghilterra nel 1996, durante il mio primo viaggio all’estero. E’ stato come un click dentro la testa – le tazze di tè, i prati verde brillante, le case, i giardini con i cosmos e la malvarosa davanti al cancello, le città tranquille e piene di storia, il suono delle parole – che mi ha portato dopo qualche anno alla decisione di studiare Lingue all’università. Oggi insegno inglese e cerco di trasmettere la mia passione per la cultura britannica agli alunni, evitando se possibile i pregiudizi.

Se poteste vedermi mentre introduco l’argomento “Food & Drinks”, mi sentireste dire che certamente, gli italiani hanno fatto del cibo un’arte e che “da noi” al nord o al sud non si sbaglia, ma tutte le esperienze culinarie vanno provate e anche un salto nelle tradizioni inglesi non è poi così male! Inutile impazzire a immaginare gli spaghetti o la pizza come a casa nostra: siamo in un altro paese, lasciamoci sorprendere! A meno che non vogliamo trasferirci oltremanica per la vita, sopravviveremo e non torneremo denutriti. Potremo dire che il cibo è pesante, fritto, o semplicemente strano per i nostri gusti…ma davvero ci sono esperienze peggiori, non credete?

Fish and chips è un’istituzione. Va provato e basta. Come l’English breakfast, il tè, le marmellate e gli onnipresenti sandwich. 

ll fish and chips che vi presento oggi non somiglia per niente al suo fratello inglese. E’ proprio diverso, ed è più un inno alla mia nostalgia di pascoli e pioggia che non un tentativo di imitare l’inimitabile.

Caro Regno Unito, tornerò appena il Covid farà il favore di salutarci per sempre, perché da due anni non metto piede lì da te e mi manchi troppo.

Continue Reading…

Contorni e dintorni/ Ispirazioni/ Piatti unici

Cime di rapa con briciole di pane piccante e pecorino di Pienza

Cucino spesso verdure, sughi e secondi piatti per gli altri membri della famiglia. Ho imparato a non essere “gelosa” dei cibi che non mi sono permessi  – ma continuo a subissare di domande i commensali al momento dell’assaggio, visto che io non ho potuto verificare sapori o consistenza.

Ad esempio, adoro le cime di rapa, e  come accade per quasi tutte le verdure a foglia, devo limitarmi a guardarle mentre le preparo, onde evitare che il mio colon assai permaloso si infuri.

Ho trovato questa ricetta su un vecchio numero dell’ottima rivista “Fior Fiore Coop” , l’ho rivisitata e proposta al marito, che va in sollucchero per le cime di rapa e i sapori piccanti, e la condivido ora sul blog.

100% approved: la piccantezza del peperoncino e la dolcezza del Pecorino di Pienza esaltano il sapore delle cime di rapa fresche, condite con olio del Garda DOP e nient’altro.

Buon assaggio, a voi che potete! 

Continue Reading…

Ispirazioni/ Secondi piatti di carne

La primavera nel piatto – Carpaccio di manzo con maionese vegana, verdure fresche e pepe di Sichuan

Non sono mai stata brava a disegnare, ma sento il bisogno di colorare i miei piatti come se avessi davanti una tela. La primavera è sbocciata e per il secondo anno consecutivo non posso seguirne gli sviluppi in giardino, così cerco di immaginare profumi e luce del sole sulla mia tavola. 

ll carpaccio di manzo con maionese vegana, verdure fresche e pepe di Sichuan è un secondo veloce e coreografico, di quelli che si preparano in un attimo e appagano vista e stomaco dei commensali. 

Continue Reading…

Amicizia e piccole soddisfazioni/ Ispirazioni/ Istantanee di viaggio

Risotto al limone, rosmarino e Pallone di Gravina (con affetti speciali)

Sembrerà scontato, ma più cucino e più mi accorgo di come in un piatto convergano ricordi, strade percorse, persone a cui siamo legati.

Gli ingredienti veri qui non sono solo il riso, il formaggio e l’aroma di limone e rosmarino. Si parte da Biella, terra d’origine di mio marito – precisamente dalla piccola località di Arro, in cui ha sede un’ottima riseria; si fa un salto a raccogliere il rosmarino nel nostro giardino poco distante dalla città; infine si arriva fino in fondo all’Italia, a Gravina in Puglia, dove abita la mia carissima amica Dominga.

Mi viene da chiedermi se questo risotto è così buono perché porta con sé il profumo di luoghi e affetti speciali che da soli sono sufficienti a illuminare il buio di questo periodo.

Continue Reading…

Istantanee di viaggio/ Primi piatti

Pasta al forno ai sapori d’inverno (e un ricordo d’estate)

La pasta al forno con besciamella, radicchio e speck è una vecchia ricetta sempreverde che ogni tanto ricompare nella cucina del Girasole. Negli anni si è trasformata prima senza lattosio, poi senza glutine…ma con qualche accorgimento sono riuscita a mantenere inalterata la sua bontà.

Gli ingredienti, uniti in un ricco ripieno, riscaldano lo stomaco e rendono più tollerabile la permanenza tra le pareti di casa e i pochi spostamenti.

Il sapore dello speck ci ricorda tra le altre cose una bella giornata a Molveno nell’agosto scorso, trascorsa tra passeggiate nella natura ai bordi del bellissimo lago e souvenir gastronomici del Trentino come la polenta di Storo, le  patate di montagna, la carne salada e questo ottimo speck. Speriamo di ritornare presto nel delizioso paesino, di cui vi lascio alcune istantanee. Continue Reading…

Ispirazioni/ Piatti unici/ Primi piatti

Piatti di fine d’anno – Tortino di riso nero con ratatouille di verdure colorate

L’ultimo piatto di fine 2020 è un risotto particolare, direi vestito a festa: si tratta di un tortino di riso nero con ratatouille di verdure colorate.

Abbiamo utilizzato il riso Nero Beppino della Società Agricola Melotti di Isola della Scala, che ha anche un ottimo ristorante, paradiso per gli amanti del risotto e completamente senza glutine!

http://www.melotti.it

Ci rivediamo nell’anno nuovo, senza fare mai troppo affidamento su quello che riserverà il futuro, ma con un atteggiamento di resiliente attesa.

Continue Reading…

Secondi piatti di pesce

Piatti di fine d’anno – Orata al forno con patate e pecorino di Pienza

Il secondo tra i piatti di fine d’anno che vi presento è l’orata al forno con patate e pecorino di Pienza.

Per il Natale appena trascorso, abbiamo preferito evitare la ressa dei negozi, ordinando i regali online. Non è un’abitudine che ci appartiene e appena si potrà speriamo di tornare a comprare in un posto “vero”, ma nel caso del pecorino di Pienza il commercio a distanza ci ha aiutato, visto che non avremmo potuto raggiungere la Toscana in ogni caso. Ne abbiamo approfittato per regalare (e regalarci) vari tipi di pecorino del caseificio Cugusi di Montepulciano, da quello fresco al Gran Riserva, che posso gustare senza problemi perché è molto stagionato. Qui, il link

http://www.caseificiocugusi.it

Proprio il Gran Riserva ha dato un sapore unico alla nostra orata, insieme alle patate di montagna comprate durante una gita in Trentino questa estate.

Continue Reading…

Primi piatti

Piatti di fine d’anno – Pappardelle al ragù di coniglio e champignon

Stiamo per salutare quest’anno che volge al termine con il suo carico di dolore e domande. Qualcuno accompagnerà alla porta il 2020 con un semplice cenno di diniego, qualcun altro si assicurerà di cambiare la serratura perché non possa tornare, in moltissimi vorremo dimenticarlo il più in fretta possibile.

In questi giorni in cui ho la fortuna e il tempo per cucinare, riordinare, riflettere, stare con la famiglia, pubblicherò qualche ricetta rimasta in archivio.

Apro la serie con un primo d’effetto, le pappardelle al ragù di coniglio e champignon, ottimo sulle tavole di  Capodanno.

Continue Reading…

Ispirazioni/ Secondi piatti di pesce

Leggero come un sospiro – Filetti di sgombro fresco su morbido di patate all’arancia

Mancano poco più di due settimane ad uno strano Natale, lontanissimo da come lo abbiamo sempre immaginato. Con un misto di gratitudine e amarezza per ciò che questo anno ha dato e tolto, nella cucina del Girasole si continua a cucinare – forse meno del solito, ma con cibi che possano riscaldare questa atmosfera sospesa di confusione. I filetti di sgombro fresco su morbido di patate all’arancia sono leggeri come un sospiro di chi attende di guardare di nuovo al domani, ma non sa, e intanto si interroga e cerca di mettere al riparo quello che sente.

Continue Reading…